Come ogni settimana si riserva questo spazio ad ingredienti comuni in molti prodotti naturali di cui può essere difficile reperire informazioni online. Nelle formulazioni di detergenti per il corpo e capelli è sempre più comune reperire lo Zinc Coco Sulfate. Per via delle scarse informazioni reperibili si dedica l’approfondimento alla conoscenza di questo elemento per comprenderne meglio le proprietà.

Lo Zinc Coco Sulfate è un sale di alcoli grassi di origine vegetale legato ad un alchil solfato. I prefissi solitamente indicano l’origine dell’elemento, in questo caso appunto l’olio di cocco. Lo Zinc Coco Sulfate viene impiegato come tensioattivo in moltissimi shampoo e detergenti. La sua funzione è quella di emulsionare la miscela e di creare una “schiuma” lavante. 

I tensioattivi sono sostanze in grado di variare la tensione superficiale un liquido, aumentandone il potere bagnante. Una minor tensione superficiale infatti aumenta il potere schiumogeno e detergente della miscela. Chimicamente in presenza di micelle di grasso la molecola di tensioattivo lo attira a sé attraverso la coda lipofila e, mentre la testa idrofila sarà orientata verso l’acqua trascinando con sé le micelle dio sporco.

Nel caso dello Zinc Coco Sulfate si è di fronte ad un tensioattivo organico e molto delicato, un ottimo ingrediente per i vostri detergenti.