Come togliere lo smalto sulle unghie senza ricorrere all’uso dell’acetone? In questo articolo vi svelo tutti i trucchi e rimedi naturali da applicare in casa.

Togliere lo smalto dalle unghie in modo naturale senza solventi chimici è possibile e non dovrete grattare via il colore con le unghie o con i denti, tranquille. I levasmalto sono ormai famosi sul mercato e privi di acetone. Sono acquistabili in diversi formati e in base alle esigenze delle nostre unghie, abbiamo ampia scelta.

Rimedi casalinghi:

•Miscela di dentifricio e bicarbonato di sodio: Applicare sulle unghie un piccola dosa di dentifricio unito al bicarbonato. Lasciare agire per un paio di minuti e passare un vecchio spazzolino da denti. Vedrete che risultato brillante!

•Acqua calda + acqua ossigenata: Unite 250 ml di acqua calda con 500 ml di acqua ossigenata in una ciotola ed immergere le unghie dentro per circa 10 minuti. Estrarre quindi le mani dalla bacinella e togliete delicatamente lo strato di smalto che si sarà rialzato dalle unghie.

•Liquori bianchi ad alta gradazione: non ci avevi mai pensato, vero? Eppure liquori come Gin  e Vodka possono fungere perfettamente come sostituti del levasmalto. Vi basterà immergere le unghie in una bacinella con liquore per circa 10 minuti. Fate asciugare le mani e con un batuffolo di cotone strofinate sulle unghie ed il gioco è fatto.

•Spicchio di limone: Strofinato lo spicchio di limone sulle unghie e oltre a togliere lo smalto, noterete come le vostre unghie diventeranno subito più loti e resistenti.

•Olio di oliva: come per l’effetto struccante il make up sul viso, l’olio d’oliva è sempre un alimento miracoloso. Imbevete dei batuffoli di cotone nell’olio e applicate su ogni unghia. Lasciateli agire per 5 minuti circa.

 

Greta – Team Deanna