Perfetto per esser portato in viaggio, economico, ecologico ma ancora poco conosciuto.

Scopriamo assieme come usarlo al meglio per ottenere benefici concreti.

A riguardo sentirete pareri contrastanti: chi ha scoperto l’America e non tornerà mai più all’uso dello shampoo liquido e chi sostiene l’inutilità del prodotto per la pulizia della cute. Gli effetti contrastanti sono spesso dovuti dal precedente uso o meno di shampoo non biologici. Gli shampoo pieni di siliconi che si trovano in commercio danneggiano la cute e vanno in contrasto con gli ingredienti dello shampoo secco, motivo per cui spesso i capelli ai primi usi di quest’ultimo possono risultare secchi, stopposi o al contrario grassi e unti.

Lo shampoo solido, a differenza del sapone preparato utilizzando grassi e soda caustica disciolta in acqua (il risultato è un prodotto con un pH basico) che lo rende poco adatto alla detersione dei capelli, viene preparato con tensioattivi solidi (ad es. Sodium coco sulfate o Sodium lauryl sulfoacetate) ricavati dall’olio di cocco che gli conferiscono un pH meno basico e quindi più idoneo alla detersione della cute. Ai tensioattivi solidi vengono solitamente aggiunti acqua, oli e burri vegetali nutrienti, attivi cosmetici con proprietà utili per i capelli, oli essenziali per confergli un’azione specifica ed eventuali fragranze naturali per profumarlo e coloranti vegetali per renderne più gradevole l’aspetto estetico.

 

Perché utilizzarlo?

Come accennato precedentemente, lo shampoo solido offre vantaggi importanti sia per la persona che per l’ambiente, in quanto si tratta di un prodotto ECOLOGICO che non prevede l’uso di imballaggi di plastica riducendo l’inquinamento. Inoltre, è un prodotto ECONOMICO, dura più a lungo di uno shampoo liquido (con 100 grammi di shampoo solido è possibile effettuare fino a 80 lavaggi) ed è NATURALE, infatti la maggior parte delle case cosmetiche che lo producono presta attenzione agli ingredienti, proponendo formulazioni molto naturali a base di oli nutrienti.

Perfetto da portare in VIAGGIO: occupa poco spazio e non è liquido, non bisogna seguire perciò le norme sul limite dei liquidi nel bagaglio a mano.

Tips per utilizzare al meglio lo shampoo solido

Si è detto che nella fase di passaggio da uno shampoo liquido ad uno solido il risultato potrebbe essere deludente, soprattutto se in precedenza non si era soliti usare prodotti biologici. Nonostante io abbia iniziato ad utilizzare esclusivamente shampoo e balsami biologici, ho riscontrato un effetto non del tutto positivo al primo uso dello shampoo solido: capelli stopposi e pieni di nodi.

Vi svelo quindi alcuni accorgimenti per ovviare al problema e diventare ‘shampoo solido fan’:

1)Lo shampoo solido ha un ph basico mentre la nostra cute e i capelli hanno un ph acido. Bisogna quindi riequilibrare il ph e riportarlo ai normali valori acidi: dopo aver lavato i capelli con lo shampoo solido procedere con un lavaggio a base di acqua calda e aceto oppure acqua fredda e limone (un cucchiaio in un litro d’acqua).

2) Evitate di utilizzare lo shampoo solido strofinandolo direttamente sulla testa, ma riempite una bacinella con acqua tiepida, immergete il sapone e i capelli, in modo da farli bagnare e insaponare contemporaneamente. Per insistere su alcune zone specifiche insaponatevi le mani e applicate il sapone leggermente schiumato sui capelli. Dopo averli ben sciacquati procedete ad un lavaggio con aceto o limone e lasciate in posa per un paio di minuti prima di procedere normalmente con l’asciugatura.

3)Per quanto riguarda la conservazione dello shampoo, l per evitare che si rovini lasciarlo asciugare su un piano aerato per poi riporlo all’interno di un po’ di pellicola trasparente.

Tra i migliori shampoo secco in commercio (acquistabili anche online, su amazon):

-Shampoo solido Lamazuna: ho provato diverse versioni degli shampoo solidi Lamazuna, e personalmente ne sono sempre rimasta soddisfatta. Ottimo potere lavante, non seccano i capelli e sono maneggevoli. Il prezzo è più alto rispetto ad altre marche ( intorno ai 10-13 euro) ma ne vale la pena per la qualità.

-Shampoo solido Bomb Cosmetics

-Shampoo solido Douce Nature

-Shampoo solido Funky Soap

-Shampoo solido Secrets de Provence

 

Greta – Team Deanna