Se siete soliti utilizzare cosmetici naturali sarà sicuramente capitato di imbattervi nella Cera Alba. In questo approfondimento si cercherà di dare spazio alle proprietà e caratteristiche di questo elemento. La cera d’api è una secrezione lipidica con cui le api costituiscono le parti strutturali in cui poi immagazzinano il miele.

Le caratteristiche che la rendono un ottimo elemento per la cosmetica sono la sua plasticità, la sicurezza d’uso e la facilità con cui forma emulsioni. Dato che è formata principalmente da lipidi le sue caratteristiche più spiccate sono quelle emollienti e anti-disidratanti. La capacità della cera Alba è quella di formare un film protettivo dell’idratazione della pelle evitando l’eccessiva perdita d’acqua. Inoltre l’elevata presenza di vitamina A aiuta la rigenerazione delle cellule.

Una vera e propria amica della pelle, alleata perfetta nella guarigione delle ferite e nella lotta contro prurito, eczemi, perfino alcuni casi di psoriasi. Emulsionata in creme ne aumenta le proprietà, può essere usata anche da sola per trattamenti intensivi.

Trovandosi di fronte a un elemento di origine animale è indispensabile considerare l’etica attraverso cui si ottiene la sostanza. Per la cera d’api nessun animale viene ucciso, però il consiglio della redazione di deanna è quello di rivolgersi esclusivamente ad aziende che basano la formulazione dei propri prodotti su cera d’api sensibile e sostenibile. Questo può essere possibile attraverso un’apicoltura etica che oltre al ricavo guardi alla salute di questi preziosi animali. Sono numerosi infatti gli allevamenti che si stanno muovendo in questa direzione prelevando solo una parte del miele prodotto e costruendo strutture che non causino stress alle api.

Nicolò – deanna team