Come creare in casa un profumo naturale ed ecologico fai-da-te a base alcolica e oleosa.

Il mondo dei profumi è vasto e ricco di componenti chimiche, sostanze allergiche o irritanti che possono seccare la pelle. Creare un a fragranza del tutto naturale in casa è un’ impresa tutt’altro che complicata, dovrete solo seguire alcuni accorgimenti.

Si possono creare profumi a base alcolica o oleosa, secondo il tuo gusto personale. Di seguito ti spiegherò come preparare entrambe le versioni.

In base alla persistenza e volatilità è bene sapere che tra gli olii essenziali che andrete ad utilizzare, si distinguono:

Note di testa: fresche e frizzanti, si percepiscono immediatamente ma hanno durata breve, lasciano poi spazio ad altre fragranze. Le essenze sgrumate appartengono a questa categoria.

Note di cuore: avvolgenti e con una persistenza medio lunga, appartengono a questa categoria le essenze floreali.

-Note di base (o di fondo): sono persistenti, tanto da essere le ultime a lasciare la pelle e sono tipiche delle resine e dei legni.

Per creare un prodotto valido e duraturo, l’ideale è combinare le 3 note. Onde evitare di ottenere fragranze poco gradevoli all’olfatto, è necessario seguire una proporzione corretta -da non seguire per forza alla lettera- che prevede 3 gocce di note di testa, 2 di cuore e 1 di fondo (o base).

Per esempio, per ogni 100 g di prodotto devi utilizzare circa 30 gocce complessive.

 

INGREDIENTI base per i profumi

•1 boccetta di vetro scuro, meglio se con contagocce.

•combinazione di oli essenziali che più preferisci oppure fragranze cosmetiche

PROFUMO A BASE OLEOSA

INGREDIENTI:

•9,5 g di olio inodore, neutro, non comedogeno e non termolabile

•1 boccetta per profumo

•15-20 gocce del tuo olio essenziale preferito.

•2 o 3 gocce di tocoferolo

PROCEDIMENTO:

-Riempi la boccetta con 9,5 g di olio inodore e aggiungi le gocce di olio essenziale, mescola accuratamente. Lascia riposare per almeno 1 settimana in un ambiente lontano da fonti di calore e luce. Agita bene la boccette 1 volta al giorno. Trascorso il tempo indicato, effettua la prova olfattiva. Per non far irrancidire l’olio, aggiungi le gocce di tocoferolo.

PROFUMO A BASE ALCOLICA

INGREDIENTI:

•9,5 g di alcool alimentare

•15-20 gocce di olio essenziale

•2 o 3 gocce di tocoferolo

PROCEDIMENTO:

-Riempi la boccetta con l’alcool alimentare e aggiungi le gocce di olio essenziale, mescola accuratamente. Lascia riposare per almeno 1 settimana in un ambiente lontano da fonti di calore e luce. Agita bene la boccette 1 volta al giorno. Trascorso il tempo indicato, effettua la prova olfattiva. Per non far irrancidire l’olio, aggiungi le gocce di tocoferolo.

Alcuni Esempi utili per un profumo particolare ed avvolgente:

– 4 gocce di geranio, 4 di ylang ylang e 12 di olio essenziale di mandarino;

– 3 gocce di limone e 12 di olio essenziale di lavanda;

– 10 gocce di olio essenziale di arancia rossa e 5 di abete bianco.

Crea il profumo che preferisci, inventa, crea e sperimenta! Ci vuole esperienza per capire cosa meglio ti aggrada ed ottenere soluzioni vincenti, durature e perfettamente combinate fra loro. Se decidi di utilizzare aromi o fragranze cosmetiche al posto degli olii essenziali, assicurati che siano solubili in alcool o in olio. Se hai particolari allergie ai profumi, allora versa 8-10 gocce di olio essenziale in 9,6 g di olio di jojoba.

Greta – Team Deanna