Naturalezza per la vitalità dell’epidermide

Come già detto qui le maschere sono dei validi trattamenti intensivi, vere e proprie alleate nella cura dell’epidermide. Da applicare una o due volte la settimana, in base alle esigenze della propria pelle.

Questa settimana la redazione di deanna ha provato per voi due trattamenti completamente naturali dell’azienda Dr. Hauschka. È dal 1967 che Rudolf Hauschka produce prodotti completamente organici a base di erbe officinali. Abbiamo provato la maschera strutturante e quella rivitalizzante.

Strutturante
La sua formulazione a base di rosa, altea, Viola tricolor, stimola le naturali capacità auto- rigenerative della pelle. Acqua, estratto di petali e c’era di rosa damascene combinate con burro di mango e olio di mandorla nutre profondamente la pelle rinvigorendone l’elasticità. È consigliata principalmente per le pelli mature, in generale si dimostra ottima per l’epidermide che tende a seccarsi ed opacizzarsi.

Rigenerante
Cotogna, antillide e camomilla cooperano in una funzione purificante e affinante sopratutto nel caso di pelli impure o dai pori dilatati. L’olio di jojoba, nocciolo di albicocca e germe di grano idratano in modo profondo e leggero.

La novità di questi trattamenti risiede nel fatto che possono essere utilizzati come cure intensive da applicare settimanalmente o come trattamenti complementari senza risciacquo da utilizzare quotidianamente.