CAPELLI SANI E CORPOSI: Menù e consigli dal risveglio al dolce serale.

 

Come ben sappiamo, molti prodotti homemade e non solo possono giocare un ruolo di fondamentale importanza per la nostra salute e aspetto estetico, ma quel che non deve mancare per un benessere interiore ed esteriore è un buona nutrizione. Capelli mal nutriti, unghie che si spezzano, pelle secca, invecchiamento precoce e via dicendo, sono spesso dovuti ad una cattiva o scarsa alimentazione.

Pensiamo ai capelli, sono formati da una proteina strutturale detta Cheratina, sintetizzata a partire dagli amminoacidi solforati che si trovano principalmente in proteine e cereali.

senza queste molecole l’anabolismo non avviene e la relativa carenza nutrizionale può determinare la diminuzione della crescita, fragilità, diradamento dei capelli. Fondamentali per un capello sano e forte sono inoltre le vitamine, soprattutto la B e C. Tra le vitamine del complesso B, la B5 (acido pantotenico) è una vera e propria vitamina anticaduta, presente sia in vegetali che carni animali.

La Piridossina (B6), Biotina (vitamina H), così come la Niacina (vitamina PP), sono indispensabili per in mantenimento dell’integrità cutanea del tessuto in crescita, presenti in carne e uova.

La vitamina C si trova soprattutto negli alimenti di origine vegetale: peperoncino, agrumi e prezzemolo.

Anche rame (presente in anacardi, albicocche, ceci, lenticchie, purea di sesamo, semi di zucca, noce di cocco), magnesio (si trova nel lievito di birra, ceci, pistacchi, banane, sesamo, salmone, prugne secche, noci) e zolfo (nelle uova, noci, mandorle, broccoli, cavoli, nocciole, lenticchie, rape, cipolle, aglio, porri, ravanelli e asparagi) rafforzano e riossigenano il cuoio capelluto, limitando la caduta.

 

RIMEDI COSMETICI:

•OLIO DI RICINO: da applicare sul cuoio capelluto, ricco di minerali, antibatterico e in grado di stimolare l’ossigenazione della cute.

A TAVOLA:

•Spirulina

•Semi di zucca

•Prezzemolo

•Lenticchie

•Spinaci

•Uova

•Germe di grano

•Fagioli bianchi

•Cereali integrali

•Ananas

•Lievito di birra

•Cacao

Alcuni sostengono che non bisognerebbe bere tè verde prima, durante e dopo i pasti,, perché impedisce l’assimilazione del ferro e una buona crescita capillare, ma non ci sono ancora studi fondati e ricerche scientifiche valide che possano provare tale teoria.

Oggi vi propongo un menù ideale per restare in forma e in salute, con capelli radiosi e forti.

RISVEGLIO: Spremere in un bicchiere di acqua tiepida del succo di limone

COLAZIONE: Pancake Arancia, Carota e Vaniglia (Unire 120 ml di albume a 50 gr di farina a scelta, ad esempio 30 gr di farina di avena.riso,integrale,etc+10 gr di farina di cocco+ 10 gr di farina di lupino. Aggiungere della scorza di limone, aroma di vaniglia e mescolare onde evitare grumi. Unire infine spicchi di arancia, 50 gr di carota precedentemente grattugiata e il lievito. Cuocere in un pentolino da 12-14 cm per circa 10-15 min fino a che la superficie non sarà rappresa, girarlo e cuocere dall’altro lato)

•PRANZO: Miglio con Hamburger di soia, lenticchie, spinaci e olio extra vergine d’oliva.

•SNACK: yogurt con mandorle e ananas, ricco di vitamina C.

•CENA: Cuocere della patate dolci al forno o in padella con salmone e una volta cotti, aggiungere a crudo1 cucchiaio di burro d’arachidi fatto in casa, frullando semplicemente le arachidi in un mixer.

•DOLCE: Budino di cioccolato e fragole (Unire in un pentolino riscaldato 30 gr di farina con 10 gr di fondente e un filo d’acqua. Mescolare fino a creare una crema omogenea e aggiungere l’albume. Continuare a mescolare per evitare grumi fino ad ottenere la consistenza desiderata. Aggiungere infine le fragole tagliate finemente.)

Pancake vaniglia, carota, arancia e mandarino

Greta _ Team Deanna