Il Burro di Karitè è uno dei rimedi più famosi per curare la pelle

Il burro di karitè è sicuramente uno dei protagonisti quando parliamo di pelle secca e, dal momento che l’inverno è alle porte, non potevo non parlarvene.

Proviene dall’Africa ed in particolare viene ricavato a partire dalle noci della pianta. Nella lista degli ingredienti cosmetici è indicato come “butyrospermum parkii butter” e se ci fate caso lo troverete nella maggior parte di creme corpo e viso con azione nutriente.

Non solo, il burro di karitè vanta altre proprietà: è cicatrizzante, protettivo ed elasticizzante. Al suo interno infatti troviamo una buona concentrazione di acidi grassi polinsaturi, vitamina E e catechine, dal potere antiossidante. Dal momento che ogni tipo di pelle ha bisogno di nutrimento, possiamo dire che è un toccasana per tutti!

 

 

Dove trovarlo? Potete acquistarlo online sui siti di cosmesi naturale, oppure è facilmente reperibile nei negozi orientali, ma anche le grandi catene di supermercati naturali normalmente lo vendono.

I prezzi sono spesso diversi e anche la qualità cambia: il consiglio che posso darvi è quello di controllare l’INCI.

Scegliete un prodotto puro, che contenga solo butyrospermum parkii butter, eventualmente arricchito con vitamina E (tocopherol).

I suoi utilizzi sono molteplici: puro sul corpo, soprattutto in caso di gambe e braccia particolarmente secche. Vi consiglio di massaggiare il burro fino al completo assorbimento, magari dopo la doccia, prima di asciugarvi completamente. Sconsiglio di applicare il burro direttamente sulla pelle asciutta, perchè potreste avere delle difficoltà nella stesura ed assorbimento.

C’è chi, presentando una pelle molto secca, matura e disidratata, sceglie di utilizzarlo anche sul viso: a mio parere è sempre meglio sfruttare le proprietà di una materia prima così ricca all’interno di creme e non direttamente sulla pelle di una parte delicata come il viso.

 

 

 

Ma come dico sempre è fondamentale conoscerci, studiare come reagisce la nostra pelle di fronte agli ingredienti che utilizziamo: se vi trovate bene con questa tecnica continuate ad utilizzarla, ricordandovi di inumidire il viso prima di ogni applicazione.

 

Ma vediamo ora una semplice ricetta, per realizzare un ricco burro per il corpo, in grado di contrastare il freddo invernale e far sentire la vostra pelle morbida e ben nutrita!

 

INGREDIENTI:

  • 30 g di burro di karitè
  • 30 g di burro di cacao
  • 15 g di olio di girasole
  • 15 g di olio di riso

PROCEDIMENTO:

🌱 Per prima cosa pesate tutti gli ingredienti ed inseriteli in una ciotola di vetro, precedentemente pulita con alcol. 🌱 Procedete poi andando a sciogliere tutti gli ingredienti a bagnomaria. 🌱 Quando il vostro composto sarà completamente liquido mettetelo in freezer per cinque minuti. 🌱 Passato il tempo il vostro composto si sarà raffreddato: potete ora frullarlo qualche minuto, fin quando non vedrete formarsi una consistenza che ricorda la panna montata. 🌱 Lasciate ora riposare il vostro burro corpo per qualche ora e sarete pronte ad utilizzarlo!

 

🌿 Se volete potete aggiungere alla ricetta 1 g di vitamina E ed una fragranza, ma vi assicuro che già con questi pochi ingredienti otterrete un ottimo prodotto.

Sostituzioni: se non avete gli oli presenti nella ricetta potete inserirne altri, a vostro piacimento. Vi sconsiglio l’utilizzo di oli troppo pesanti, dal momento che sono già presenti il burro di karitè e quello di cacao.

Ricordatevi che in alternativa al burro puro potete scegliere delle emulsioni (creme) con all’interno questo prezioso ingrediente: online ci sono moltissimi prodotti che possono fare al caso vostro, sia per il viso che per il corpo!

https://www.ecco-verde.it/zoya-goes-pretty/rosehip-face-balm-1

https://www.ecco-verde.it/avril/body-face-cream

https://www.ecco-verde.it/sante/crema-mani-al-burro-di-karite-bio

 

Altri articoli sul burro di karitè che puoi trovare sul nostro sito:

Stay Tuned on deannabeauty

Follow us on Instagram @deannabeautyofficial

 

Beatrice Ambra & Greta Francesconi – Team Deanna